WEB-DONNA.IT
Google
Web
Nel Sito
Cerca nel sito  

Titolo
Angelamaria (16)
Attualità (137)
Cucina (64)
Cucina: indici (9)
Editoriale (5)
Fiabe-altro (25)
Il cassetto ... (8)
Londra-news (28)
Oroscopo (1)
Pensieri (49)
Pensieri i (1)
Ridiamoci-addosso (33)
Salute . Guarire (1)
Salute . Nuove malattie da inquinamento (13)
web-Archivio (37)

Gli Articoli più letti

Titolo
Foto-attuali (21)
Foto-di-epoca (20)
Souvenirs (13)

Le foto più viste

Titolo
Prosa e poesia del web

Affitto e vendita case

Titolo
Autori
Copyright


Storico per mese:


Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
\\ Home Page : Articolo WEB-DONNA.IT - Angela Bonora: Nuovi timori sulla sicurezza di cibi modificati

Nuovi timori sulla sicurezza di cibi modificati

Di Angela Bonora (del 18/06/2007 @ 20:24:47, in Attualità, linkato 1662 volte)

 

In due articoli precedenti abbiamo iniziato a parlare di cibi modificati, di additivi, di conservanti, prima riportando uno scritto critico e ameno, poi un po’ più seri abbiamo fatto, con Angelamaria, un discorso più approfondito, ora completiamo il discorso con una considerazione preoccupata che ci arriva tramite una notizia reperita su un giornale Inglese (Evening News)[1].

“Esperti hanno lanciato un grido d’allarme circa la sicurezza a lungo termine di cibi modificati.
Dicono che ci siano dubbi su come questi cibi possano interagire con i medicinali.
Gli scienziati temono che oggi non ci siano sufficienti conoscenze circa la sicurezza a lungo termine dei cibi modificati, che proclamano di essere buoni per il vostro cuore.

Yoghurts considerati buoni per il vostro cuore e margarine che dicono utili per diminuire la colesterolomia sono tra i cosiddetti “cibi funzionali” evidenziati da esperti.
Mentre non ci sono dati che dimostrino che tali cibi procurino danni, poco però è conosciuto circa la loro sicurezza a lungo termine o come essi interagiscano con i medicinali.

Scrivendo sul British Medical Journal, gli esperti dell’Utrecht Institute per le Scienze Farmaceutiche Olandese hanno messo in evidenza che il mercato delle bevande salutari è uno di quelli che crescono più in fretta in Inghilterra (ndt. e nel mondo) con un giro d’affari di 316 milioni di sterline nel 2005.
Essi aggiungono:
“ Sebbene qualche cibo funzionale possa avere effetti benefici sui fattori di rischio per diverse condizioni croniche e minacciose per la vita, non ci sono prove che attaccando questi fattori di rischio con cibi particolari sia un bene per la salute in generale, sulla popolazione in vita."
“ La loro principale attrattiva può essere particolarmente quella di preoccupare i consumatori; molto poco è ancora conosciuto di come i cibi interferiscano con le medicine indicate per curare le stesse patologie.”

Gli autori danno un esempio di come i prodotti, come le margarine che aiutano ad abbassare il colesterolo”cattivo”, potrebbero interagire con i medicinali che vengono già assunti sotto controllo medico per aiutarli a diminuire il loro colesterolo.
Gli esperti dicono che tali cibi “ sono indicati per le persone con colesterolo lievemente innalzato e che non assumono già medicine per diminuirlo. Le persone in genere non conoscono spesso i valori del loro colesterolo. I prodotti arricchiti possono, tuttavia, essere assunti soltanto da quelli che hanno un aumento sostanziale e quindi noto. Lo stesso si può dire per i cibi arricchiti e considerati validi come una più alta patologia cardiovascolare, che conseguentemente cresce il potenziale per una interazione con le medicine cardiovascolari. ….”

Gli scienziati chiedono urgentemente una maggiore ricerca al fine di definire la vera potenzialità di tali cibi, prima che essi vengano messi in commercio e soprattutto pubblicizzati da persone inesperte.

________

[1] Il presente articolo è una traduzione parziale dell'articolo apparso sul giornale citato 



Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
© Copyright 2004-2015 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source
PRIVACY POLICY