\\ Home Page : Articolo : Stampa

Ancora in giro per Norwich

Di Miss Matilde De Paz (del 04/07/2005 @ 09:16:27, in Londra-news, linkato 1832 volte)



Norwich è stata rinnovata in varie parti, ma molte delle sue belle chiese e dei suoi palazzi del XVI e XVII secolo sono ancora una caratteristica saliente dell’interno della città vecchia.
Qualche bella casa del passato si scopre anche andando fuori dalle antiche mura.
Le case, che sono state rinnovate, hanno mantenuto fortunatamente le caratteristiche dei secoli passati, non troppo alte, non troppo grandi: pochi sono i fabbricati di molti piani che troviamo invece nelle altre grandi città europee. 

Possiamo passeggiare tra piccole strade, in mezzo a vecchie case con strutture lignee sulle facciate, come Elm Hill, che probabilmente è la strada più amata.
Un secolo fa era una strada mal messa, poi le sue case sono state restaurate ed ora è il centro del mercato dell’antiquariato e dell’arte.

Se percorriamo Elm Hill e scendiamo verso la Cattedrale ci troviamo in Tombland, la piazza originale del mercato di Norwich, prima che si spostasse nel posto odierno in Market Place.
Non molto lontano c’è la chiesa di St. Andrew, chiesa dei frati Domenicani sino alla Riforma.

Ora nel suo bellissimo chiostro tutti i mercoledì si svolge il mercato dell’antiquariato e del collezionismo: una trentina di banchi espongono pizzi, gioielleria antica, ceramiche, argenteria, francobolli, vecchi documenti e libri antichi.

Nella grande chiesa, St Andrew’s Hall, poi vengono allestite spesso mostre d’arte e concerti.

Non lontano c’è l’accademia d’arte e nelle strade vicine si trovano i negozi per gli acquisti di pittori e musicisti. Norwich è nota per la sua scuola di pittura ad acquerello (Water coulor) e nel Castello vi è una delle più belle mostre permanenti dei dipinti di John Sell Cotman, fondatore della scuola d’arte nel 1806.

Tra i fabbricati moderni nel centro di Norwich è il Forum, biblioteca della contea del Norfolk e di Norwich (2001) , struttura in alluminio che ben si fonde tra le parti antiche della città e prospiciente al mercato .
Dalle sue ampie vetrate si può vedere St. Peter Maincroft, la chiesa in stile gotico, che domina la piazza, e vicino la City Hall, struttura di stile scandinavo (1938) con all’interno, decorazioni in oro ed azzurro che ricordano le decorazioni dell’antico Egitto.

Architetture di secoli diversi che stranamente si fondono tra loro piacevolmente.

  

 

 

 

 

 


City Hall
 

                                                St.Peter Mancroft

                                                               

 

             Forum


© Copyright 2004-2015 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source
PRIVACY POLICY