\\ Home Page : Articolo : Stampa

La valorizzazione - di Fabrizia

Di Autori vari (del 13/07/2008 @ 07:08:45, in Pensieri, linkato 1989 volte)



Dopo un po’ di anni di lavoro in un archivio che mi aveva dato la possibilità di risparmiare i soldi della palestra per rafforzare i miei bicipiti ed una lunga serie di sferzate tonificanti per la schiena, un’aromaterapia naturale a base di polvere antica ed il brivido indimenticabile dato dai tagli provocati dalla carta...

ecco che un giorno vengo convocata nel magico ufficio del Direttore dove con un discorso solenne mi viene annunciato il trasferimento con lo scopo della
                       


valorizzazione…



“Abbiamo pensato a te e deciso di trasferirti per fare la segretaria dato che conosci bene l’Inglese...”





Dunque addio cartelle logore ed odorose?
Addio vecchi scaffali ricoperti di polvere antica color nero antracite?
Addio arrampicate su scale traballanti a prova di equilibrista esperto?

Perché?

A me?



Con l’ingresso nel mondo della valorizzazione, il mio nuovo lavoro è stato


     fotocopie, fotocopie, fotocopie
     archivio, archivio, archivio
     toner esausti da portare nei bidoni
     fotocopie fotocopie, fotocopie
     archivio, archivio, archivio



Poi sono iniziate tutte le cose carine che succedono a volte come quando ti tolgono la scrivania, il computer, la parola ed il lavoro,

ma,

tutto questo con molto tatto e con l’unico scopo della

valorizzazione…

Già...

   Water Lily


 


© Copyright 2004-2015 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source
PRIVACY POLICY